Skip to main content

Le Incompiute Smorfie

Con grande soddisfazione Priamo annuncia l’uscita della terza opera edita. Si tratta de Le Incompiute Smorfie di Vladimir Di Prima, un romanzo scintillante affollato di sensazioni, di sentimenti e di conoscenze, un’impagabile foresta di colori e di suoni in cui i minimi elementi rivelano la compattezza di una visione unica.
Secondo Emanuele Pettener, che ne ha curato l’editing, ogni paragrafo di questo romanzo “è un quadro, e per questo non è un romanzo ma una visita al Louvre. Per chi ama la lingua, questo testo è un divertimento pazzesco. Per chi ama la scrittura come vertiginoso gioco di incastri e infinite magie, questo è un testo da cui ci si ispira a da cui si ruba a piene mani. Così è stato per me: mi sento artisticamente rivitalizzato da questo testo, ho voglia di scrivere, ho voglia di condividerlo e urlare: guardate, amici telespettatori!”
Forse per queste stesse ragioni, scrive ancora Pettener, “è un romanzo che probabilmente nessun editore pubblicherebbe oggi – tranne Priamo, il che mi rende doppiamente orgoglioso. Attenzione, però, non perché sia illeggibile come l’Ulisse o richieda pazienza erudita come Proust o abbia una sua pesantezza teutonica come Mann. E’ un testo leggerissimo! E’ divertente! Ma necessita lentezza.

Lentezza e attenzione e amore sviscerato per la lingua. Robe rare oggi, non c’è tempo, siamo distratti da tutto, e non c’è educazione al bello.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.