Skip to main content

Claudio Ellero

Claudio Ellero, nato a Venezia nel 1966, vive e lavora nella terraferma veneziana.
Pur non seguendo studi letterari, fin da giovane ha sentito la letteratura come la più naturale forma d’arte in grado di stimolare e attirare la sua sensibilità. Negli anni la sua lettura ha dato molto spazio alla poesia. La curiosità lo ha portato a leggere inizialmente autori classici, per poi stringere l’orizzonte sempre più su autori di lingua italiana, se non addirittura del triveneto, specie nel caso di poeti.
Questa esigenza, forse, altro non è che un percorso che lo riconduce sempre alla propria realtà locale, fino alla continua e inquieta ricerca di sé e del suo spazio.

Tra gli autori che, talvolta anche con singole opere, lo hanno maggiormente coinvolto e accompagnato negli anni, forse anche in una logica temporale, vanno ricordati Vasco Pratolini, John Steinbeck, Bob Dylan, Dylan Thomas, Peter Handke, Franco Zagato, Alda Merini, Mario Stefani e Pierluigi Cappello.
Con Priamo ha ripubblicato il suo Vorrei esser figlio della Luna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.